Zvei Umberto

UMBERTO

IO DA GRANDE VORREI FARE L’AGRONOMO PERCHE’ VAI A VEDERE LE VACCHE. I CAMPI, LA VIGNA E VAI IN BANCA – PUOI VEDERE LA MIETITREBBIA – LA MIA NONNA E’ TANTO BRAVA A CUCINARE IL CINGHIALE, LE PAPPARDELLE AL SUGO, BRAVA NONNA – CHE BEL FRATELLO TI VOGLIO BENE – PAPA’ TI VOGLIO TANTO BENE SEI TANTO BRAVO – MAMMA SEI COSI’ BELLA CHE IO TI VOGLIO BENE. MIO FRATELLO VUOLE BENE A TUTTI PERO’ PIU’ DI TUTTI VUOLE BENE A ME E ANCHE IO GLI VOGLIO COSI’ TANTO BENE.

Sito realizzato da Giordano Tomassorri